Navigazione veloce

Bimed

“Ogni venerdì mattina, in classe, tiriamo le somme delle attività svolte durante la settimana e ci dedichiamo ad esercitazioni individuali di matematica. Intorno alle 10 ha bussato la collega Maria Grazia e tutti si sono alzati per salutarla (hanno imparato da qualche settimana a farlo: si alzano in segno di rispetto quando entra un adulto in classe). Ho detto:- Comodi!- E si sono seduti per completare le sottrazioni in colonna con il cambio. Maria Grazia era tutta contenta di farmi leggere il suo capitolo prima dell’invio in piattaforma e voleva un mio parere sul lavoro svolto dai suoi ragazzi. Ci siamo sedute spalla a spalla sulle sedie dei bambini accanto a Gaia che era concentrata sul prestito alla decina. Ho cominciato a leggere a partire dall’incipit, in silenzio, tutta concentrata, con i miei occhialini sul naso. Ad un tratto Gaia quasi senza rendersene conto, si è avvicinata a me e ha cominciato a leggere anche lei, in silenzio, tutta concentrata. Io leggevo e le passavo i fogli. Poi è arrivato anche Angelo che a fine maggio ha imparato finalmente a leggere. Io leggevo e passavo i fogli a Gaia che li passava ad Angelo. Poi è arrivata Emily e poi Asia. Si è aggiunta Costanza e poi Vito. tutti dimentichi del prestito alla decina, hanno trovato ciascuno un posto nella classe, chi spalla a spalla, chi appoggiato al muro, in silenzio, tutti concentrati, passandosi i fogli mentre io e Maria Grazia correggevamo la bozza. Poi è arrivato anche Giovanni che probabilmente non leggerà mai e ha chiesto ad Asia: -Me lo leggi?- e Asia gli ha fatto segno di sedersi accanto a lei e …ha ricominciato dall’incipit a leggere per lui…..

La staffetta di scrittura creativa è anche questo…”
(Ins. Valeria La Rocca referente)

Il video si riferisce alla manifestazione di apertura dei lavori della staffetta 2018/19 dedicata alle vittime del crollo del ponte Morandi a Genova.

(Insegnante Maria Caponnetto)

 

FILMATO SINTESI LAVORO